Leggere per gli altri – Leggere a voce alta corso con Emanuela Nava

Mercoledì 27 e Giovedì 28 Gennaio dalle ore 17.00 alle ore 19.30 c/o la Biblioteca Librolandia, in via Lazio, 27 a Porcia si terrà  LEGGERE PER GLI ALTRI – CORSO DI LETTURA ESPRESSIVA AD ALTA VOCE con l’autrice EMANUELA NAVA
“Leggere, raccontare, accarezzare con la voce il bambino che ci sta vicino significa abbracciarlo con la voce e con l’energia creatrice del cuore.”

a cura dell’ Associazione “Noi per Librolandia”

***************************
Il corso è rivolto ad insegnanti, educatori, bibliotecari, genitori e a tutti gli adulti interessati.

Massimo dei partecipanti: n.20

Costo per i 2 incontri:
50 € –
ridotto per i soci dell’associazione: 45€
***********
orari:
27 e 28 gennaio 2015 dalle ore 17.00 alle ore 19.30

Luogo: Librolandia, biblioteca scuola/territorio, Via Lazio 27, Porcia

****************
Per partecipare è necessaria la prenotazione, da effettuarsi presso:
Associazione Noi per Librolandia -tel.: 0434921640 – noiperlibrolandia@gmail.com
oppure
Baobab libreria dei ragazzi, Porcia, tel.: 0434924234 – libreriabaobab@gmail.com

violenza-donne

giornata contro la violenza sulle donne: l’educazione parta dai maschi.

Oggi è la giornata mondiale contro la violenza sulle Donne. E tutti si sbizzarriscono a consigliare libri scritti da donne per le donne che imparino a non farsi ammazzare di botte. Io invece dico, che l’ottica è sbagliata, non siamo noi a dover capire, ma il lavoro da fare è sui maschi e sull’educazione che si da ai maschi, sui luoghi comuni sui maschi etc etc.

Se si da per scontato che perché uno è un maschio allora è “normale” che risponda male, che facci gli affaracci suoi, che non metta a posto i suoi giochi o che rompa tutto (perché tanto poi passa mamma), non arriveremo mai da nessuna parte e le donne continueranno ad essere picchiate e discriminate.

A chi oggi  si scandalizza ancora perché ci sono bambini che giocano con le bambole o che desiderano travestirsi da Elsa di Frozen.

A chi crede che il rosa sia un colore da femmine o che i bambini amano solo i libri con le macchine mentre  le bambine amano solo libri scintillanti con le principesse  o che  costruzioni siano solo giochi da maschi

Ecco dico: state già giustificando un comportamento sbagliato, potenzialmente discriminatorio e giustificante la violenza.  Questo non vuol dire che tutti i maschi debbano vestirsi da Elsa e che tutte le femmine debbano amare le costruzioni, ma semplicemente che sono individui con gusti personali  in crescita e in formazione.

Ecco allora una serie di libri da leggere e far leggere ai RAGAZZI e poi certo se volete alle ragazze.

B. Pitzorno, Extraterrestre alla pari, Einaudi Ragazzi

A. Ferrara, Mia, Settennove

F., Nemmeno con un fiore, Giunti

J. Kelly, Il mondo curioso di Calpurnia, Salani

David Walliams, Zia Malefica, L’Ippocampo

S. Dowd, Il riscatto di Dond, UovoNero

M. Corradini, Annalilla, Rizzoli

A. Ferrara, Batti il muro, Rizzoli

C. Carminati, Fuori Fuoco, Bompiani

S. Gallo, Diritto di Volare, Giunti

A. Strada, MMS chi dice la verità, Euno editore

A. Strada, La sottile linea rosa, Giunti

M. Murail, Nodi al pettine, Giunti

… e tanti altri!

Non ho volutamente messo albi per i più piccoli, perché penso che una buona dieta letteraria a base di albi illustrati di qualità dovrebbe già essere un buon punto di partenza come educazione alle emozioni.

 

 

 

BANNER LIBRI INSIENE 835X335

LIBRINSIEME A UDINE DAL 26 AL 29 NOVEMBRE

Da giovedì 26 novembre a domenica 29 a Udine Fiere (Padiglioni 8 e 9) si terrà la prima edizione di LibrINsieme, per un Natale tutto da sfogliare.

Promosso dalla Fondazione Pordenonelegge.it con Udine e Gorizia Fiere, LibrINsieme è realizzato in sinergia con la Fondazione CRUP. Il progetto, curato da Gian Mario Villalta, Alberto Garlini e Valentina Gasparet, scandirà il conto alla rovescia per un Natale a tutto libro con molte anteprime letterarie. Spiegano i curatori: «attraverso un fitto calendario di incontri esplorerà la storia e le tradizioni, la passione per il cibo e la buona cucina, l’interesse per i viaggi e le escursioni. Ospiterà percorsi dedicati al Fuori catalogo, il format di pordenonelegge con modernariato librario in esposizione e in vendita, ma anche alle Mappe ottocentesche, napoleoniche e austriache, conservate all’Archivio di Stato di Udine, e alla suggestiva mostra sui Libri pirata per lanciare uno sguardo sull’editoria “corsara” fra falsi, scambiati, ritirati e censurati. Nel soppalco book & food si brinderà insieme con i libri sul cibo e sul vino, negli spazi della Libreria della Poesia ci si darà appuntamento per conversazioni e letture di versi, nello spazio ragazzi si parlerà di libri per i più piccoli, fra eventi, animazione e personaggi familiari ai giovanissimi».

scarica il programma completo: web-DEPLIANT-FIERA-natale

Da segnalare nel programma ragazzi, che è stato realizzato con la collaborazione di Baobab, libreria dei ragazzi, i seguenti appuntamenti:

GIOVEDì 26

ORE 17.30
Aspettando Natale
Storie e racconti per Grandi e Piccini per immergersi nella magia del Natale
(per grandi & piccoli)
In collaborazione con BAOBAB, Libreria dei ragazzi

VENERDì 27

ORE 10.30 – PAD 8
Pensieri ad arte
Laboratorio creativo sull’arte condotto da CRISTINA MARTEL
(PER GLI STUDENTI DELLE SCUOLE ELEMENTARI)
Attività proposta in condivisione con il progetto Crescere Leggendo 2015/2016 – Leggere le figure. 

ORE 10.30 – PAD9
Fuori fuoco
Incontro con CHIARA CARMINATI
La Grande Guerra dal punto di vista di chi al fronte non ci è andato: una storia di donne raccontata da una ragazzina friulana.
Premio Andersen 2015 – Premio Speciale della Giuria
(PER GLI STUDENTI DELLE SCUOLE MEDIE)

SABATO 28 – (TUTTO AL PAD 8)

ORE 10.30 – 1° TURNO
ORE 11.30 – 2° TURNO
Vorrei un tempo lento
Lettura-laboratorio con LUIGINA DEL GOBBO
C’è un tempo frenetico che passa di corsa e un tempo lento che ci fa apprezzare quello che facciamo e sentiamo. Una filastrocca delicata e poetica che invita bambini e genitori a riappropriarsi dei ritmi lenti della natura, riscoprendo il piacere di fare le cose senza fretta. Per godere appieno di ogni istante, per imparare ad ascoltare e ad ascoltarsi.
(Dai 3 anni)
In collaborazione con LAPIS EDIZIONI

ORE 16.30
Storia di una bici azzurra nel grigio-verde della Guerra
Incontro con ALFREDO STOPPA. Presenta LORENZA STROPPA
Caterina ha 11 anni. Vive non lontano dalle acque del Piave che corrono placide e mormorano antiche storie.  La guerra dura da troppo, scombina la vita delle persone, incombe minacciosa, ma la ragazzina nutre un grande sogno che l’accompagna da quando era piccola: possedere una bicicletta tutta sua.
(Dai 10 anni)
In collaborazione con EDICICLO EDITORE

ORE 17.30
Aspettando Natale
Storie e racconti per Grandi e Piccini per immergersi nella magia del Natale
(per grandi & piccoli)
In collaborazione con BAOBAB, Libreria dei ragazzi

DOMENICA 29 (TUTTO AL PAD 8)

ORE 10.30
Aspettando Natale
Storie e racconti per Grandi e Piccini per immergersi nella magia del Natale
(per grandi & piccoli)
In collaborazione con BAOBAB, Libreria dei ragazzi

ORE 11.30
Lis mês primis peraulis
Incontro con DARIA MIANI
Uno speciale dizionario illustrato in quattro lingue (friulano, italiano, tedesco e inglese) per piccoli e grandi. Più di 1000 parole, oltre 50 argomenti illustrati: uno strumento divertente per apprendere le lingue, ma non solo… La pubblicazione nasce dalla collaborazione tra la Società Filologica Friulana, l’Istitut Ladin Micurà de Rü e dell’Uniun Ladins Val Badia.
(per grandi & piccoli)
In collaborazione con SOCIETÀ FILOLOGICA FRIULANA

ORE 15.30 – (1° TURNO)
ORE 16.30 – (2° TURNO)
Natale con PEPPA PIG! Gioca e leggi con Peppa Pig
Lettura animata e attività ludica e creativa
Peppa Pig non si stanca mai di vivere nuove avventure, così come i bambini non si stancano mai di ascoltare le sue storie. Tante storie natalizie, giochi e attività: un invito alla lettura e alla creatività.
(Dai 3 anni)
FINO A ESAURIMENTO POSTI DISPONIBILI (Max 20 bambini)
In collaborazione con Promolettura Giunti Editore

 ORE 17.30
La storia di Marinella
Incontro con EMANUELA DA ROS. Presenta ALICE DELLA PUPPA
Dopo la visita al memoriale delle vittime del Vajont, Emanuela Da Ros non è più riuscita a togliersi dalla mente quel quaderno di scuola estratto dal fango, il quaderno di Marinella. E ha sentito la necessità di far rivivere quella bambina e i suoi sogni, perché i bambini di oggi sappiano che cos’è successo allora e non si ripetano gli errori del passato.
(Dai 10 anni)

In collaborazione con BAOBAB, Libreria dei ragazzi