I LIBRI? SPEDIAMOLI A SCUOLA


L’articolo 4 della nostra Costituzione dice che ogni cittadino ha il dovere di sostenere il
“progresso materiale o spirituale della società”
Da tempo nella scuola italiana c’è poco spazio per i libri. Le biblioteche scolastiche non sono
previste nelle nostre scuole: se ci sono e sono attive è grazie all’impegno volontario di
insegnanti e genitori, altrimenti spesso sono fatte da vecchi libri, chiusi in armadi ancor più
vecchi, che nessuno utilizza.
Oggi, con i tagli alla scuola pubblica, i libri diventeranno ancor di più un lusso che nessuno
potrà concedersi. La scuola (dalla materna alle superiori) dovrebbe essere invece il luogo
privilegiato per i libri. Letteratura, arte, scienza, lingue e segni diversi attraverso i quali i
futuri cittadini possano immaginare, provare empatia, conoscere.
In tutta Italia vi sono insegnanti capaci di promuovere libri e lettura, ma che sempre più
avranno difficoltà ad acquistare libri. E dietro ai libri c’è il lavoro di molti: dagli autori agli
editori, dai tipografi ai librai e bibliotecari.
Il progetto I LIBRI? SPEDIAMOLI A SCUOLA! vuole istituire un circolo virtuoso tra liberie, scuole e
quei cittadini che pensano che investire nella scuola e nei più giovani sia importante per
costruire una società migliore, aperta e pensante. I cittadini potranno diventare così
“azionisti” di una biblioteca scolastica, avendone in cambio la crescita di lettori e l’esercizio
del diritto di leggere. Nelle librerie aderenti al progetto (librerie indipendenti
prevalentemente per ragazzi, sparse in tutta Italia e il cui elenco è sul sito
http://www.sinnos.org/wordpress2) troveranno la “Borsa Titoli”: l’elenco dei libri da acquistare
elaborato dai librai e dai referenti delle biblioteche scolastiche.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...