“Cime Tempestose (odio i fantasmi)”

Sabato 06 novembre alle 17.00 a Porcia, presso “Baobab, libreria dei ragazzi” sarà presentato “Cime tempestose (odio i fantasmi)” (Lineadaria) della triestina Elena Vesnaver, una riscrittura per ragazzi ispirata dal capolavoro di Emily Bronte, illustrata magistralmente da Sandro Natalini.

Questa settimana è di scena un grande classico della letteratura “Cime Tempestose” di Emily Bronte, raccontato ai più giovani da Elena Vesnaver.

“Cathy ama Heathcliff che odia Hindley che sopporta Cathy che schifa Nelly che adora Hindley quantunque schifi Heathcliff che dispregia Edgar che ama Cathy che detesta Isabella che è innamorata di Heathclif. E poi Hareton e Catherine e Linton e Cime Tempestose. Sì, sembra una soap, invece è la storia che Cathy muore dalla voglia di far sapere al fortunato ascoltatore. Se non fosse già morta, naturalmente. Cose che capitano quando si è ospiti in una vecchia casa, sperduta nella vecchia brughiera della vecchia Scozia e un vecchio spettro compare nel cuore della notte per raccontare una vecchia storia.”

L’autrice: Elena Vesnaver, nata a Trieste il 21 febbraio 1964, da bambina sognava che da grande avrebbe fatto l’attrice e la scrittrice. Bè, ci è riuscita. E a suo dire “è molto meglio di come me l’immaginavo.”

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...