Caro Autore ti scrivo 2011: ecco i titoli e gli autori

CARO AUTORE TI SCRIVO EDIZIONE 2011

Sono stati resi noti i libri e gli  autori scelti per il concorso 2011 “CARO AUTORE TI SCRIVO…”  in occasione dell’edizione 2011 del Festival Pordenonelegge.

Il concorso è rivolto a tutti gli studenti delle Scuole Secondarie di I grado, che vengono invitati a leggere almeno uno dei cinque libri selezionati da pordenonelegge.it, con la collaborazione di Fuorilegge, e a scriverne una recensione sotto forma di lettera all’autore.

I LIBRI E GLI AUTORI SCELTI

 La leggenda del mondo emerso – Gli ultimi eroi, Licia Troisi, Mondadori, 2010

Il Mondo Emerso sembra giunto definitivamente al tramonto. Il morbo che Kryss, il re degli elfi, ha fatto diffondere tra la popolazione ha contaminato ogni villaggio, e l’unico antidoto, una pozione distillata dal sangue di ninfa, non basta a curare tutti i malati. Mentre ogni speranza sembra perduta, Adhara decide di non opporsi più al proprio destino e di essere fino in fondo Sheireen, la creatura nata per combattere il Marvash, il male assoluto, sacrificando alla missione molto più di se stessa.

Vango. Tra cielo e terra ,  Timothée De Fombelle, Edizioni San Paolo, 2011

Parigi 1934. Il giovane Vango si arrampica sulla facciata di Notre-Dame, dove stava per essere ordinato sacerdote, per fuggire a qualcuno che gli spara. Non sa chi lo minaccia e perché; per tutta la vita si è nascosto da una minaccia senza nome ed è stato costretto ad abbandonare le persone che amava per mettersi in salvo. Parla cinque lingue ma non appartiene a nessun luogo. Ogni volta che sembra finalmente al sicuro, il pericolo ritorna sotto le sembianze della Gestapo o dei servizi segreti russi, della polizia francese o di una banda criminale. In una corsa disperata attraverso l’Europa, Vango cerca di sfuggire agli inseguitori e di scoprire i segreti che avvolgono la sua storia.

The Frozen Boy, Guido Sgardoli, Edizioni San Paolo, 2011

Il dottor Robert Warren è un uomo distrutto dal rimorso e dai sensi di colpa. Con le sue ricerche ha contribuito alla realizzazione delle bombe che hanno raso al suolo Hiroshima e Nagasaki, e suo figlio Jack è morto. Abbandonata la base militare e avventuratosi tra i ghiacci con l’intenzione di farla finita, Warren si imbatte nel corpo di un ragazzino racchiuso in una lastra di ghiaccio. Trasportato in laboratorio, il ragazzo viene rianimato, ma inizia a invecchiare rapidamente. Chi è? Da dove viene? Che lingua parla? Non c’è tempo per rispondere a queste domande, perché bisogna scappare dai servizi segreti che vogliono rapirlo e farne una cavia.

Il libro è arrivato in finale al Premio Andersen 2011 come “miglior libro +12”

In bocca al bruco, Caterina Bonvicini,  Salani, 2011

Sandro ha una compagna di classe molto simpatica, con cui condivide l’amore per la lettura. Un giorno decidono di scrivere una lettera al loro autore preferito, che però risponde in modo antipatico. I due ragazzini perciò decidono di non leggerlo più e di cimentarsi loro stessi nell’impresa di scrivere un romanzo. Aiutati dalla sorellina di Sandro, passano tutti i pomeriggi delle vacanze estive a scrivere le avventure e disavventure di un bruco innamorato di una farfalla. Un’avventura tra autori buoni e cattivi, editori sull’orlo di una crisi di nervi, agenti letterari improvvisati e piccoli scrittori per gioco.

Batti il muro, Antonio Ferrara, Rizzoli, 2011

Caterina è solo una bambina quando sua madre comincia a chiuderla in un armadio, al buio. È il segnale di una malattia che non assume mai manifestazioni violente, però infligge a Caterina questa pena ripetuta che non tocca invece alla sorella, chissà perché. Dentro l’armadio Caterina ha paura, all’inizio. Poi comincia a portare con sé un libro e una torcia elettrica, e tutto cambia. Sono le storie a salvarla. E sarà l’amore per i libri, un amore fedele e paziente, a dare infine un senso alla sua vita.

INFORMAZIONI
Tel. 0434.381600 – mail info@pordenonelegge.it

scarica il bando completo: spacecaroautore2011

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...