I miei dieci libri di scienza sotto l’albero

Da quando ho aperto la libreria ho dovuto per forza di cose “abbandonare” la strada della divulgazione scientifica “frontale” e lo scrivere su Gravità Zero. Ho però continuato nel mio intento di “divulgare”, di far conoscere le scienze proponendo e promuovendo libri di divulgazione scientifica, nelle forme più disparate della produzione libraria per ragazzi.

Perchè se c’è una cosa che i “ragazzi” sanno fare bene è realizzare prima del tempo e a volte quasi senza averne coscienza, ciò che i “grandi” sbandierano e fanno grandi discorsi d’intenti.

Ed è per questo che inizio a mettere sotto l’albero di Natale, In riva al fiume“, ed. Gallucci, ill. di Fabian Negrin testo di C. Darwin, premio Andersen 2011 come Miglior Albo illustrato, dimostrazione del fatto che nella produzione di libri “per ragazzi” non c’è divisione, confine netto tra cultura scientifica cultura artistica e cultura umanistica. (nella categoria Miglior Libro di Divulgazione, c’era come finalista un bellissimo albo illustrato edito da Kite edizione “Le ballerine di Degas”)

Vengono poi due libri da regalare in coppia Elettricittà di Enrico Maraffino edito da Lapis e “Manuale di sopravvivenza energetica, di Andrea Mameli edito da Scienza Express, due libri da leggersi assieme in ordine sparso o contemporaneamente, per capire di più come fare

per vivere in un mondo futuribile dove l’energia viene usata nella giusta maniera senza sprechi o almeno limitandoli e per capire qualcosa di più di che cos’è l’energia.

Continuiamo poi, con STOP – chi mangia chi“, di Sanha Kim, con le illustrazioni di Hamnin Kim, Editoriale Scienza, un libro a fumetti che racconta e spiega non la “solita” catena alimentare, bensì l’ecologia delle popolazioni.

Sotto il mio albero non può mancare “La scienza dei Simpson” di Marco Malaspina edito da Sironi, certo è uscito da un po’ di anni, ma rimane nel suo piccolo un “classico” per gli amanti dei Simpson e della fisica.

Sempre di Sironi impacchetterò per i miei amici appassionati di fumetti e di Fisica “Un pensiero abbagliante“, Graphic Novel su Niels Bohr e la fisica dei quanti, di Jim Ottaviani e Leland Purvis.

Anche i Dinosauri facevano la cacca“, di Dino Ticli, Lapis Edizioni, un divertente libro che aiuta a riportare alla ribalta un tema, quello della cacca, caro ai più piccoli che fa sorridere e schignazzare i più grandicelli e fa innorridire mamma e papà, importante fonte di informazioni per etologi e ricercatori: ci fa scoprire chi è passato da un dato luogo, cosa ha mangiato, se è erbivoro o carnivoro,…

Per gli appassionati di fiori e botanica, non può mancare “L’erbario” di Emilie Vast edito da Salani, un avvincente erbario illustrato, che ci riesce a far sentire il tempo trascorso a scegliere le piante e a fermarle per sempre tra le pagine di un diario.

Poi la scelta si fa difficile,… un libro per le mia amiche insegnanti o un libro per mio figlio di 20 mesi? Allora visto, che tutti i libri sopraccitati possono andare bene per un insegnamento alternativo delle scienze, della matematica e perchè no anche dell’italiano, indicherò un titolo adatto ai bambini più piccoli, che è un libro pop-up e sonoro edito da Franco Panini e si intitolaVoci.


Il mio libro preferito attualmente viene solo per ultimo perchè, beh perchè è giusto partire bene e finire bene le feste di Natale, con lo zucchero a velo sul pandoro:

Le isole del tempo, di Marta Mazzanti, Giovanna Bosi, Riccardo Merlo, edito da Editoriale Scienza, unico libro di Paleobotanica in italiano, di cui ho parlato anche su Gravità Zero qualche mese fa.

QUESTO ARTICOLO PARTECIPA AL CARNEVALE DEI LIBRI DI SCIENZA
che sarà pubblicato qui su Gravità Zero il 21 dicembre 2011

2 pensieri su “I miei dieci libri di scienza sotto l’albero

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...