Premio Letteratura Ragazzi: Sospeso per terremoto

Pubblichiamo la lettera della Fondazione Cassa di Risparmio di Cento promotrice del Premio Letteratura Ragazzi.

Cari amici del Premio Letteratura Ragazzi,

come oramai tristemente noto, una larga zona dell’Emilia Romagna è stata interessata da due violente scosse di terremoto la prima nella notte del 20 maggio e la seconda la mattina del 29 maggio. Inoltre una infinita serie di scosse, di intensità più o meno forte, si susseguono da quasi un mese senza un momento di tregua.
La Fondazione Cassa di Risparmio di Cento, da sempre impegnata nel sostegno del territorio, inteso non solamente come Ente erogatore di finanziamenti, ma anche e soprattutto come catalizzatore di idee ed energie; convinta promotrice dell’importanza di fare rete per ottenere il massimo risultato dalle risorse disponibili è impegnata in prima linea in questa nuova emergenza terremoto.

Anche il Comune di Cento è stato colpito violentemente, ed ha subito danni e perdite molto gravi.
Il primo pensiero corre alla vittima del sisma, una giovane signora molto nota in città la cui perdita h a lasciato tutti smarriti.
In secondo luogo, le tante famiglie che hanno perduto la casa, o hanno subito ingenti danni, che dovranno affrontare il problema casa.
A seguire i gravissimi danni subiti dal tessuto economico del territorio: aziende crollate o fortemente danneggiate, che da sempre rappresentano il grande patrimonio economico della città.
Infine, il patrimonio artistico culturale gravemente ferito al cuore.
Una città fantasma, che speriamo possa presto ritrovare quello splendore che da sempre contraddistingue la nostra bella città del Guercino.

In questo quadro generale, il Consiglio della Fondazione, per il momento, ha deciso di bloccare le attività del Premio Letteratura, così come per tutte le altre iniziative promosse dalla Fondazione, per non disperdere risorse utili e necessarie alla ricostruzione.

Ecco perché, il Premio dell’edizione 2012, così come siamo abituati a conoscerlo, non prenderà il via.

Non è stat a una decisione facile, soprattutto dopo il grande successo della nuova edizione dello scorso anno, ma siamo convinti che sia stata l’unica decisione possibile.

La Fondazione, assieme al Comitato Organizzatore del Premio, sta valutando la fattibilità di alcune iniziative da promuovere, per creare un’edizione speciale del Premio, in attesa di tornare alla normalità.

Certi che ci appoggerete in questa difficile decisione, in attesa di inviare nuovi aggiornamenti, ci auguriamo che vorrete continuare a seguirci come avete sempre fatto e, magari perché no, anche più di prima!!

NON LASCIAMO CHE I RIFLETTORI SI SPENGANO SUL TERREMOTO CHE HA COLPITO L’EMILIA.

Fondazione Cassa di Risparmio di Cento

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...